Salta al contenuto principale
Un dipinto con i volti dei ragazzi per ricordare i martiri di Lumellegno

Un dipinto con i volti dei ragazzi per ricordare i martiri di Lumellegno

Un dipinto per ricordare i martiri di Lumellogno, uccisi durante i combattimenti contro i fascisti il 16 luglio 1922. E’ il progetto promosso dal Circolo Oratorio Anspi di Lumellogno, che ha voluto coinvolgere i bambini e i ragazzi del centro estivo “Leo Da Vinci” e che porterà al centenario dei fatti nel 2022.
Nella giornata di giovedì 15 luglio, alla presenza del pittore novarese che realizzerà l’opera e che sarà frutto di diverse idee maturate dalla fantasia e dal cuore dei bambini stessi, è stato presentato il bozzetto del quadro. I bambini del Grest, dopo aver ascoltato il racconto dei fatti accaduti dal parroco don Fabrizio Mancin, hanno poi rivolto alcune domande per approfondire la vicenda.
L’opera verrà realizzata con diverse tecniche pittoriche, unendo quelle tradizionali alla pittura digitale al computer, e troverà spazio all’interno della Chiesa Parrocchiale di Lumellogno.
Protagonisti del dipinto saranno gli sguardi di alcuni giovani di oggi che presteranno i propri volti che saranno raffigurati nell’opera commemorativa.

Condividi